Assistenza malati di Parkinson, i servizi offerti

assistenza-malati-parkinson-1200x800.jpg

Servizi di assistenza e supporto domiciliare per pazienti con morbo di Parkinson

Il Parkinson è una malattia neurodegenerativa, ad evoluzione lenta ma progressiva, che coinvolge, principalmente, alcune funzioni quali il controllo dei movimenti e dell’equilibrio. La malattia fa parte di un gruppo di patologie definite “Disordini del Movimento” e tra queste è la più frequente.

Una condizione invalidante e che mette in gioco il supporto e l’aiuto di una molteplicità di professionisti ma anche il sostegno dell’intera famiglia del malato. Siamo fortemente convinti della necessità, infatti, di una azione sinergica e coordinata tra tutti questi soggetti quale condizione decisiva per il maggior benessere possibile per il malato.

Anche per questo abbiamo pensato ad un Programma Riabilitativo Integrato per i malati di Parkinson che va proprio in questa direzione: medico curante, neurologo, infermiere, fisioterapista, logopedista, educatore o terapista, sono tutte figure che a vario titolo intervengono nel sostegno al malato e alla famiglia. E i nostri servizi di assistenza vanno proprio in questa direzione e prevedono il coinvolgimento attivo di tali professionisti perché ciascuno svolge un ruolo cruciale nell‘aiuto a una persona malata di Parkinson: l’esercizio fisico, ad esempio, da svolgere anche a casa, rappresenta un momento importante per la gestione corretta della malattia, così come lo sono lo svolgimento di esercizi per una corretta deambulazione.

Come vedete, tanti sono i ruoli e le azioni che possono essere messe in campo nell’l’assistenza al paziente.

  • Agli infermieri  viene richiesto di svolgere un ruolo di informazione, sorveglianza, supporto per il malato ed il caregiver oltre che un ruolo di monitoraggio e gestione della terapia farmacologica, dei suoi possibili effetti collaterali (discinesie, allucinazioni ecc), al monitoraggio e controllo della regolarità degli sfinteri, della pressione arteriosa, della qualità del sonno, della dieta e della capacità di alimentarsi.
  • Al terapista della riabilitazione è richiesto un intervento volto al miglioramento delle capacità funzionali nelle attività di vita quotidiana con particolare attenzione alla mobilità, agendo sul miglioramento della deambulazione e del freezing, dell’equilibrio e dei disturbi posturali, il range articolare e la forza muscolare oltre che agendo sulla respirazione ed il rilassamento. – Riabilitazione motoria e fisioterapia;
  • Il terapista occupazionale è chiamato a svolgere un ruolo nella valutazione e gestione dell’autonomia nelle attività di vita quotidiana quali l’alimentazione, le cure igieniche, il vestirsi, i trasferimenti e si occupa inoltre dei tutti gli ausili ritenuti necessari per migliorare l’autonomia e la gestione della casa valutandone eventuali adeguamenti strutturali; addestra il paziente all’uso di protesi e lavora insieme all’assistente sociale per valutarne le capacità lavorative ed occupazionali residue. Assistenza educativa e animazione;
  • La principale attività del logopedista è volta al miglioramento della respirazione, fonazione e deglutizione lavorando sul volume ed il tono vocale, sulla prosodia e l’intellegibilità dell’eloquio. La valutazione dei disturbi della deglutizione risulta inoltre di importanza cardinale nelle fasi avanzate di malattia quando l’addestramento del paziente e dei familiari all’uso di posture corrette da tenere durante l’alimentazione oltre che l’adeguamento del vitto possono ridurre in modo significativo i fenomeni di ab-ingestis che costituiscono causa di infezioni polmonari o di soffocamento. Logopedia e comunicazione;
  • La figura dello psicologo è fondamentale per la famiglia dell’assistito per fornire, nella modalità più appropriata, informazioni circa l’inquadramento diagnostico, l’efficacia del trattamento farmacologico, la comprensione della situazione. Percorsi psicologici domiciliari;

Non esitare a contattarci per conoscere meglio il nostro metodo e avere informazioni su come procedere.

COSMOCARE
Società cooperativa sociale

P.IVA: 02215480506
Sede legale: Via Roma 120, 56025 Pontedera (PI)
PEC: cosmocare@pec.it